Stampa a foglio

Quando si parla di stampa chiunque associa questa parola a colui che viene considerato a tutti gli effetti il padre della stampa a caratteri mobili, Johann Gutenberg. Nato verso la fine del 14° secolo nella città tedesca di Magonza, Gutenberg è stato un orafo e tipografo tedesco. Tra il 1436 e il 1440 utilizzò per la prima volta i caratteri  a stampa.  Fu lui a stampare il libro più diffuso dell’epoca, la Bibbia.

Oggi la stampa si divide in stampa offset e stampa digitale.
La stampa offset è impiegata sin dalla fine del XIX secolo per stampare grandi quantità di copie, su differenti tipologie di carta. Il formato della stampa offset classico è il 70 X 100, quello che si utilizza per ottenere grande qualità su grandi formati con la migliore definizione del punto.

La Tipografia Gallizzi ha un intero reparto dedicato alla stampa offset con due macchinari che garantiscono  una stampa di eccellente qualità, veloce e conveniente con vasta disponibilità di formati di stampa e senza vincoli di tiratura.
Heidelberg Speedmaster  formato 70×100,  4 colori con voltura (2+2)
Heidelberg speedmaster 35×50

Stampa a foglio
Bottone stampa manifesti
Bottone stampa brochure
Bottone stampa cataloghi
Bottone stampa linea coordinata